Tempo di fragole: Cosa si intende per "consumatore sempre più razionale"? Quanto pesa inve

Il grafico presentato in questo flash riassume un esperimento condotto da Amagi per il grande progetto editoriale “Coltura e Cultura” di Bayer Crop Science.


Ad un ampio campione di consumatori Italiani sono stati posti (fra i tanti) due semplici quesiti: “Quali varietà di fragole conosci?” e (a chi dichiarava di conoscere almeno più di 1 delle varietà elencate) “Quali di queste varietà sono le più pregiate?”.


Le risposte rivelano:


- nel 60% dei casi, l’assoluta mancanza di conoscenza sulle varietà di fragole e, quindi, sulle distinzioni qualitative che esse sottintendono.


- l’effetto della “magia del nome” per cui nomi di fantasia (inventati appositamente da Amagi e indicati in rosso nel grafico) come “Rubinella” o “Sanguinella” vengono “legittimati” nella percezione e nell’immaginario dei consumatori, entrando così nel ricordo di un consumo in realtà mai materializzato. Curiosamente, una varietà di fantasia quale “Regina dei Boschi” evoca suggestioni che la rendono – agli occhi degli Italiani – molto più credibile della (reale) varietà “Regina delle Valli”.


Di conseguenza, in mancanza di una conoscenza diretta, i consumatori/clienti tendono piuttosto (dato qui non divulgato nel dettaglio) ad affidarsi alle insegne della GDO, ordinando le preferenze in base ad esse e apprezzando le fragole di A più di quelle di B. Tale dato è l’ennesima dimostrazione di quale sia l’importanza del freschissimo ai fini della valutazione e della fedeltà ad una specifica insegna.





Post recenti
Pagine consigliate
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square

Amagi P.IVA 04727850960

Proudly Associated with

retail institute