Please reload

Post recenti

L’identità di marca

In questa occasione forniamo un esempio di analisi (parziale) dell’identità di marca. Il caso riguarda le carni avicole fresche ed elaborate e i tre principali player del mercato. Per ovvie ragioni di discrezionalità, i marchi sono stati omessi.

 

1° STEP - Verifica del grado di accordo delle famiglie con i vari aspetti socio-culturali legati all’alimentazione.

2° STEP - Raccolta dei giudizi (su scala 1-10) circa la qualità delle marche conosciute per essere state consumate.

3° STEP - Selezione – per ciascuna marca – delle famiglie che la giudicano “eccellente” (voto da 8 in su), in modo indipendente dalle altre.

4° STEP - Incrocio del grado d’accordo con il giudizio di eccellenza delle tre marche, tratti dal nostro panel continuativo di famiglie. La tabella che segue illustra dunque la % di accordo “molto + abbastanza” (fra coloro che hanno attribuito un voto ≥ 8 a ciascuna marca) alle diverse affermazioni.

 

CONCLUSIONI:

  • Ovviamente, ciascuna marca risponde diversamente (in questo caso) alle delle famiglie che la consumano e la giudicano eccellente.

  • Una delle marche (BRAND C) mostra un da questo punto di vista, coerentemente con il suo impegno nella costruzione di un’immagine di naturalità.

I dati sarebbero sensibilmente diversi qualora l’identità di marca fosse analizzata partendo dalle preferenze riferibili al “fast food”.

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Pagine consigliate
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square

Amagi P.IVA 04727850960

Proudly Associated with

retail institute